Translate

giovedì 17 maggio 2012

I VESTITI NUOVI DELL’IMPERATORE
pronti da indossare 
dalla fiaba di Andersen, buona anche per l’oggi.

Racconta, in modo amaro e allo stesso tempo ironico, di:
percezione, condizionamenti, responsabilità, consapevolezza, autonomia di pensiero e vivere civile.
Animazione in stop motion dove i personaggi, rapiti da due vecchi archivi fotografici di famiglia, sono stati trascinati in un’altra esistenza ed inseriti in ambientazioni elementari nate da ritagli di carte colorate.

 
video

Nessun commento:

Posta un commento